Omniture acquisisce Visual Sciences

 In Omniture, Visual Sciences

img_040.jpg       logo_vs.jpg

Omniture ha acquisito Visual Sciences. Dopo mesi di indiscrezioni, in cui si sapeva che Visual Sciences aveva ricevuto diverse offerte di acquisto e aveva dato mandato a un paio di banche d’affari tra cui Credit Suisse First Boston per la valutazione delle proposte, ieri in tarda serata le carte sono state scoperte.

La transazione, parte in azioni parte in contante, è pari a circa 394 milioni di dollari. La nuova società, porta in dote oltre 4.000 clienti e un fatturato aggregato di poco superiore ai 220 milioni di dollari.

Jim MacIntyre, fondatore di Visual Sciences, società acquisita da WebSideStory Inc. e poi rinominata Visual Sciences Inc., di cui era diventato CEO poco più di un anno fa, già da due trimestri non era riuscito a rispettare gli obiettivi di crescita comunicati al mercato pur avendo in mano il prodotto più sofisticato del settore.

L’acquisizione, che sarà conclusa tra l’inizio e metà del 2008, è soggetta alle ordinarie condizioni di chiusura della transazione, tra cui l’approvazione degli azionisti di entrambe le società e l’approvazione delle autorità regolatrici del mercato.
Fino a quando la revisione dell’acquisizione non verrà completata e fino a quando non verrà portata a termine la transazione, le due imprese opereranno ancora in regime di concorrenza sul mercato. Questo significa che i prodotti e i servizi e le attività di supporto saranno garantite fino a nuove comunicazioni.

Le mie previsioni a breve termine? Entro la fine del 2008 – metà del 2009, lo sviluppo di HBX Analytics cesserà di essere garantito – così come avverrà a fine anno per Instadia, acquisita sempre da Omniture nel gennaio 2007.
Le mie previsioni a medio termine? Nel 2009 Omniture verrà acquisita da Oracle.

Leggi i comunicati stampa di Omniture e di VisualSciences.

Recent Posts

Leave a Comment