IBM acquisisce Coremetrics

 In Coremetrics

IBM ha portato a termine l’acquisizione di Coremetrics per un ammontare non dichiarato.
Dopo una lunga liaison iniziata nel 2005 con la vendita delle attività di IBM SurfAid a Coremetrics stessa, si consolida il legame tra le due aziende che già erano in forte sinergia su IBM WebSphere.
La mossa di IBM è in linea con la sua strategia orientata a solidificare la sua posizione di vendor capace di offrire potenza di calcolo per l’analisi dei dati e consente di aggiungere all’offerta complessiva di Big Blue una linea di prodotto specializzata nell’analisi dati web.

Coremetrics era in fase di istruzione di un IPO sul mercato ma a quanto pare un’offerta allettante e un accordo dell’ultimo minuto con IBM hanno reso possibile l’operazione.
Negli anni passati Coremetrics era riuscita a raccogliere in più round – tra lo start up e l’ingresso di nuovi partner – una somma complessiva di circa 244 milioni di dollari di venture capital per supportare la crescita e gli investimenti nel proprio business model. Coremetrics è focalizzata sull’analitica nel segmento di mercato dell’ecommerce e offre la possibilità di analizzare i dati a livello granulare e disaggregato.

Sebbene IBM non consideri l’acquisizione un buyout, ma un’aggiunta al suo portafoglio prodotti, resta sempre alto il rischio che l’ingresso di una piccola società specializzata dentro un gigante dei servizi informatici impatti sui risultati e sulla qualità raggiunti sino ad oggi. Ufficialmente la linea di prodotto verrà ancora sviluppata e migliorata nel tempo. Coremetrics con i suoi 230 dipendenti sarà integrata nella struttura esistente di IBM e porterà in dote circa 2.100 clienti localizzati principalmente negli Stati Uniti.

Articoli consigliati

Leave a Comment