Coremetrics 2009

 In Coremetrics

La release Coremetrics 2009 – già uscita per la verità da diverse settimane – include miglioramenti e upgrade all’intera suite, strumenti, report e nuove funzionalità.
Coremetrics 2009 rappresenta un significativo upgrade tecnologico per Coremetrics Benchmark™, Coremetrics Explore™ e Coremetrics Search™, oltre a introdurre miglioramenti significativi a Coremetrics Analytics™ e Intelligent Offer™.

Coremetrics Benchmark™ è un prodotto nuovo che sostituisce LIVEmark. Offre una rappresentazione visuale e personalizzabile per l’analisi del proprio sito a livello competitivo e a livello storico. E’ possibile confrontare la performance di business con un verticale o un sottogruppo del verticale così come effettuare un confronto riferito alla propria performance storica.

I dati competitivi di Coremetrics Benchmark™ sono aggregati ed anonimi, al cliente sono offerti soltanto quelli del settore specifico di appartenenza per un confronto con i leader o i simili. I dati di benchmark possono essere considerati accurati e completi. In effetti, Coremetrics non usa dati campionati o dati auto riportati provenienti da questionari né svolge estrapolazioni statistiche, ma misura ogni singola interazione su ciascun sito partecipante, catturando dati comportamentali completi.

Sull’interfaccia di Coremetrics Benchmark è possibile effettuare il drag and drop dei moduli per creare una visualizzazione personalizzata e selezionare al contempo le metriche più importanti da utilizzare per il confronto. E’possibile selezionare tra numerosi KPI raggruppati in categorie Standard o Personal, quali traffico di sessione, visitor experience, transazioni, conversioni, fonti di traffico, ecc.
Coremetrics Benchmark è un modulo standard di Coremetrics Analytics™ senza costi aggiuntivi.

Coremetrics Explore™ è un’applicazione di reporting ad-hoc che permette di generare in modo indipendente custom report on the fly. Coremetrics Explore™ può essere utilizzato per creare sofisticati report ad hoc dove il profilo del visitatore è particolarmente ricco. Vogliamo ad esempio scoprire il canale di provenienza e il prodotto venduto per ciascun segmento di clientela associato al valore medio dell’ordine.

Per un efficace comprensione delle spese associate alle campagne di marketing è per esempio importante osservare il dato su un un intervallo temporale ampio, tenendo in considerazione che il visitatore può avere un ciclo di acquisto che si sviluppa su sessioni successive e su aree di prodotto multiple o mezzi di accesso diversi. Coremetrics Explore™ ha lo scopo di isolare e rappresentare in un contesto comprensibile questi comportamenti complessi per facilitare le scelte decisionali che mirano a influenzare i risultati di conversione.
Le analisi di correlazione sono svolte utilizzando il Relational Zoom. Con questa funzionalità è possibile selezionare i campi e le metriche cui si desiderano correlare i dati sotto osservazione.

Ora è disponibile l’opzione per la creazione di un segmento Session o Cross-Session, è poi possibile applicare il criterio di segmentazione direttamente su una base dati di Explore inclusi gli attributi.
Coremetrics Explore™ consente di sfruttare gli Attributi, descrizioni usate nell’individuazione di ciò che i visitatori stanno osservando sul sito. Gli attributi possono essere considerati dei metadati riferiti alle pagine di contenuti, ai prodotti, ai carrelli, alle transazioni ma anche elementi intra-pagina o eventi di conversione. In ciascun report ad hoc, è possibile gruppare, filtrare, segmentare e generare report per un qualsiasi elemento descrittivo che ha significato per il business.
La rappresentazione dei dati può essere istantaneamente variata tra istogrammi, torte, bolle, trend o viste tabellari per semplificare la comprensione delle relazioni esistenti tra gli elementi senza la necessità di esportare i dati per un’elaborazione.
Le nuove funzionalità presenti in Explore includono anche il Mobile analytics per comprendere il ruolo giocato dai device mobili e dai carrier nel determinare il successo delle campagne online. In questo caso è possibile ad esempio correlare il dato Mobile Device con valori quali la pagina osservata, il prodotto acquistato, il canale di marketing, la provenienza geografica, eventi custom, ecc.

Coremetrics Search™ è lo strumento di Bid Management integrato ad Analytics. La release 2009 di Coremetrics Search include nuove possibilità nella gestione e nel controllo delle campagne, tra cui miglioramenti nel Bid Management (si possono utilizzare attributi di prodotto – margini, inventario, ecc. – per gestire i bid rule), miglioramenti nei SEM Summary Report, estensioni delle funzioni per il Tracking Code Generator e altre novità e migliorie.

Coremetrics Intelligent Offer™ è lo strumento di behavioral che permette di generare automaticamente offerte rilevanti in tempo reale basandosi sul comportamento online. Può integrarsi con Analytics o essere utilizzando come prodotto stand-alone. La versione 3.2 include nuove regole di business – supporto per le promozioni sul prodotto e capacità di identificare i target per attributo target, semplificazione del tagging e della categorizzazione virtuale e altri miglioramenti.

Tra le novità presenti in Coremetrics Analytics™ 2009:
– introduzione della prima versione di Coremetrics API, il framework di scambio dati per l’estrazione in formati comuni;
– nuova pagina di login;
– nuovo menù di selezione delle applicazioni – Global Application Selection – per passare velocemente da una macro area applicativa ad un’altra: Analyze (per la comprensione dei visitatori: Coremetrics Analytics, Coremetrics Explore, Coremetrics Benchmark, Coremetrics Monitor), Optimize (per il miglioramento dei risultati promozionali e di marketing attraverso l’automazione: Coremetrics Search, Coremetrics Intelligent Offer, Coremetrics LIVEmail), Integrate (per l’integrazione con partner e fonti esterne: Connect, Export);
– inserimento di etichette o note in ogni grafico dei trend per segnalare eventi importanti con le Date Annotation (a livello di visualizzazione daily).

Maggiori dettagli sul sito di Coremetrics.

Articoli consigliati

Leave a Comment